Written by APE Genova

Salutiamo la nostra collaboratrice Barbara Biagini

Il Presidente,  Dirigenti, Collaboratori e Consulenti dell’ Associazione della Proprietà Edilizia comunicano  la  prematura scomparsa della propria collaboratrice signora Barbara Biagini, da tanti anni a contatto con gli associati che hanno conosciuto e apprezzato la competenza e le doti umane nel quotidiano rapporto soprattutto nel settore delle locazioni.

 

0
Written by APE Genova

Evento: Regole, tendenze e scenari della contabilità pubblica territoriale

Mai come in questo momento la struttura e i meccanismi della finanza pubblica diventano centrali per garantire un uso efficace ed efficiente delle risorse del Next generation EU ed assicurare la ripresa del sistema economico. Per questa ragione il Laboratorio di Contabilità e Finanza degli Enti Pubblici (CONFINE) del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Genova, in occasione della presentazione della seconda edizione del “Manuale di contabilità e bilancio per gli Enti Locali” ha promosso un dibattito dal titolo “Regole, tendenze e scenari della contabilità pubblica territoriale” che approfondirà le tematiche prossime venture della finanza pubblica e di quella regionale e locale in particolare.

L’evento, aperto a tutti, si terrà online su piattaforma Microsoft Teams martedì 16 marzo 2021 dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Per accedere collegarsi al team: codice del team z7n4xr6

Per saperne di più sul programma potete scaricare QUI la locandina dell’evento.

Written by APE Genova

WEBINAR: 3 appuntamenti tra superbonus, sfratti e altri temi

Turismo, locazioni, i servizi di APE Confedilizia. Tanti i temi trattati dall’11 marzo con tre appuntamenti in rete.

Ape Confedilizia Genova, la maggiore associazione di categoria della proprietà privata, organizza per tre giovedì consecutivi di marzo (11, 18 e 25) un seminario informativo aperto per locatori, associati, agenti immobiliari, proprietari, amministratori e associazioni aderenti a Confedilizia.

«Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, Ape Confedilizia con la sua attività e la capacità di ascolto non si è mai fermata – dice Vincenzo Nasini, presidente dell’associazione – in questi giorni continua a funzionare a pieno regime lo sportelo Superbonus 110%. Mentre con gli incontri in rete proseguiamo la nostra campagna di informazione».

L’appuntamento è sul web con diretta facebook registrata dalla pagina di Ape Confedilizia Genova; oltre che in diretta su piattaforma Streamyards, condivisa anche su Youtube. I temi trattati saranno molteplici e gli interventi avranno l’autorevolezza data da tanti esperti nelle materie trattate, come spiega Sara Janecek di G.Gold Immobiliare Genova che parteciperà alla diretta in tutte e tre le occasioni:

«Tra i tanti aspetti che tratteremo – spiega – ci sarà anche quello attualissimo legato alle locazioni turistiche con formula B&B in crisi. Spiegheremo che questi immobili possono diventare abitazioni da locare con formule brevi o lunghe a canone concordato (nei comuni ove vi siano gli accordi territoriali) e con i vantaggi della cedolare secca. Poi toccheremo la questione del mercato delle locazioni residenziali prosegue stazionario e soddisfacente nonostante il Covid».

Il primo degli incontri webinar è fissato per giovedì 11 marzo sul tema dei “Servizi e informazioni per le locazioni a uso abitativo: le migliori soluzioni contrattuali e i ruoli di Confedilizia”. Il 18 marzo per il secondo appuntamento si tratterà di “Contratti più agevolati e interessanti grazie agli accordi territoriali; i contratti a canone concordato”. Il 25 marzo si chiuderà con “Gli aspetti fiscali delle locazioni e i relativi servizi Confedilizia”. In tutte le occasioni, al termine degli interventi ci sarà spazio per rispondere alle domande pervenute tramite chat.

Written by APE Genova

Programma e interventi del nuovo Webinar che si terrà giovedì 11 marzo

SERVIZI E INFORMAZIONI PER LE LOCAZIONI AD USO ABITATIVO: LE MIGLIORI SOLUZIONI CONTRATTUALI E I RUOLI DI CONFEDILIZIA

Partirà giovedì 11 marzo il Seminario Informativo per Locatori, Associati, Agenti Immobiliari, Proprietari, Amministratori e Associazioni aderenti a Confedilizia. Una diretta Facebook registrata dalla pagina di Ape Confedilizia Genova su piattaforma Streamyards, condivisa anche su Youtube.

 

Gli appuntamenti

GIOVEDÌ 11 MARZO 2021 ORE 16.30
Programmazione Webinar n. 1

APE CONFEDILIZIA, DI COSA SI OCCUPA, IL SUO RUOLO NELLE LOCAZIONI, GLI OBIETTIVI A LIVELLO NAZIONALE E LOCALE E LE SINERGIE CON FIAIP

  • Dott. Lorenzo Russo: Benvenuto da parte di Ape Confedilizia Genova
  • Dott.ssa Sara Janecek: Presentazione Temi Appuntamenti e Invitati
  • Intervento e contributo dell’Avv. Giorgio Spaziani Testa
  • Partecipa: Dott. Fabrizio Segalerba (Fiaip)
  • Avv. Vincenzo Nasini: l’importanza delle sinergie con Confedilizia e tutti i contratti di Locazione

Durata: 1 ora e 30 min. +15-30 min. a disposizione per rispondere alle domande pervenute tramite chat

 

GIOVEDÌ 18 MARZO 2021 ORE 16.30
Programmazione Webinar n. 2

I CONTRATTI PIÙ AGEVOLATI E INTERESSANTI GRAZIE AGLI ACCORDI TERRITORIALI: I CONTRATTI A CANONE CONCORDATO

  • Introduce il Dott. Lorenzo Russo, rendendo anche noti i servizi associativi
  • Dott.ssa Sara Janecek: i contratti a canone concordato nel dettaglio
  • Breve intervento introduttivo per invitare a seguire il webinar n. 3 a cura del Dott. Venanzio Mantero

Durata: 45 min. + 15-30 min. a disposizione per rispondere alle domande pervenute tramite chat

 

GIOVEDÌ 25 MARZO 2021 ORE 16.30
Programmazione Webinar n. 3

GLI ASPETTI FISCALI DELLE LOCAZIONI E I RELATIVI SERVIZI CONFEDILIZIA

  • Introduce e presenta il Dott. Lorenzo Russo
  • Relatore per la parte fiscale: Dott. Venanzio Mantero
  • Intervento del Dott. Lorenzo Russo: i servizi per gli associati, i servizi di segreteria e le convenzioni
  • Dott.ssa Sara Janecek: riepilogo degli incontri e saluti

Durata: 45 min. + 15-30 min. a disposizione per rispondere alle domande pervenute tramite chat

 

Vi aspettiamo!

Written by APE Genova

GENOVA: per il blocco degli sfratti in tanti sul lastrico

ANCHE A GENOVA TANTE STORIE DI VITTIME DEL BLOCCO DEGLI SFRATTI. APPELLO AL GOVERNO PER TOGLIERE IL BLOCCO. AUMENTANO DEL 63% LE CASE CHE VANNO ALL’ASTA

Continuano ad arrivare ogni giorno – a Confedilizia, ma anche a deputati e senatori – le richieste di aiuto dai proprietari che subiscono da un anno la requisizione di fatto del loro immobile attraverso il blocco degli sfratti. Una misura che – attraverso ripetute proroghe – ha annullato i provvedimenti con i quali i giudici avevano ordinato di restituire ai proprietari i loro beni, spesso dopo anni di mancati pagamenti, contenziosi e occupazioni abusive. Situazioni spesso insostenibili, che la maggiore associazione della proprietà privata ha raccolto e messo a disposizione di tutti. Storie che, come spiega Vincenzo Nasini presidente di Ape Confedilizia Genova e vice presidente nazionale:

«Riguardano anche la città e la provincia di Genova. Il Parlamento deve correggere la misura che impone il blocco degli sfratti. E’ il momento di dimostrare che non siamo in presenza di una riedizione del Gattopardo: cambiare tutto (o quasi…) perché resti tutto come prima. Fino ad ora questa è purtroppo l’impressione e il problema irrisolto del perdurante blocco degli sfratti senza ristori per i proprietari lo dimostra».

Nasini ricorda un dato appena pubblicato:

«Drammatico specchio della crisi della proprietà: aumento del 63% degli immobili che finiscono all’asta».

Nella piccola selezione resa pubblica (la potete scaricare cliccando QUI) si fa riferimento a casi di famiglie messe in ginocchio da un intervento che le ha private del frutto del loro risparmio ed eliminato una fondamentale fonte di reddito, in molti casi pure in presenza di rate di mutuo da pagare e spesso con la beffa di dover sostenere le spese condominiali a carico degli inquilini morosi. Il tutto, senza alcun risarcimento da parte dello Stato; anzi, persino con l’obbligo di versare l’Imu. La strada da seguire – Confedilizia lo ha detto molte volte – è un’altra. Per gli affitti in corso, servono interventi di sostegno per pagare i canoni. Per quelli oggetto di sentenze, occorre individuare le situazioni di difficoltà, sulle quali agire con misure di aiuto a carico dello Stato. Il Parlamento si è reso conto di tutto ciò. In Commissione Finanze, alla Camera, la precedente maggioranza si è espressa chiaramente per limitare il blocco, che il decreto-legge Milleproroghe ha esteso fino al 30 giugno, così portandolo a quasi un anno e mezzo. Su questa partita si gioca la credibilità del nuovo Governo e della nuova maggioranza. E il dibattito in corso avrà avuto un senso se – entro pochi giorni, non settimane – sarà varato un provvedimento che faccia quanto richiesto dal Parlamento: anticipazione della fine del blocco, di almeno tre mesi, per le morosità pre Covid (come previsto dall’accordo di maggioranza di venerdì, ritirato sabato su richiesta del Governo);  cancellazione dell’Imu 2021 per tutti i proprietari interessati; erogazione di indennizzi adeguati per gli stessi proprietari. Si tratta, beninteso, di misure minime che si limiterebbero ad attenuare, non certo a cancellare, gli enormi danni causati dal blocco degli sfratti a tante famiglie di piccoli risparmiatori. Se non si farà neppure questo, i proprietari e gli stessi inquilini saranno ulteriormente mortificati, ma Governo e maggioranza perderanno la faccia.

1 2 3 4 31

L'Associazione della Proprietà Edilizia di Genova riceve solo su appuntamento dalle ore 9 alle ore 17.
Per richieste o prenotazioni vi preghiamo di contattarci allo 010 56 51 49 | 010 56 57 68 o tramite mail a apege@apegeconfedilizia.org

Vi ringraziamo per la collaborazione.