novità organizzative confedilizia condominio coram
Written by APE Genova

Novità organizzative in tema di condominio

Come più volte evidenziato, un ambito di azione fondamentale della Confedilizia e delle sue Associazioni territoriali deve essere quello del condominio. In questo quadro, il Presidente confederale ha deciso di procedere ad alcuni cambiamenti organizzativi in due organismi essenziali in questo settore: il Coordinamento condominiale e il Coram.

Con riferimento al primo, la decisione è stata quella di affidare la responsabilità del Coordinamento all’avv. Daniela Barigazzi, con la quale la Sede centrale ha già concordato le date delle prossime riunioni, così come avvenuto per gli altri Coordinamenti.

Con riguardo al Coram, la decisione è stata quella di indicare come Presidente l’avv. Vincenzo Nasini, finora responsabile del Coordinamento condominiale.

Gli ambiti di azione dei due organismi sono, come noto, diversi: il primo più concentrato sull’analisi delle questioni che si pongono in funzione dell’evoluzione legislativa e giurisprudenziale relativa al settore; il secondo più mirato all’organizzazione delle attività dei Registri amministratori territoriali, anche sotto il profilo della formazione degli amministratori stessi. L’obiettivo, tuttavia, è quello di una cooperazione operativa fra le due realtà, in accordo con la Sede centrale, a beneficio delle Associazioni territoriali.

Con riferimento al Coram, nei prossimi giorni sarà organizzata una riunione con tutti i responsabili dei Registri amministratori istituiti presso le Associazioni, allo scopo di comporre un quadro della situazione e di programmare le future attività.

18 Giugno IMPERIA 2022 Il punto sulle responsabilità dell’amministratore e dei professionisti nella procedura del superbonus 110%
Written by APE Genova

18 Giugno: il punto sulle responsabilità del superbonus 110%

Il 18 Giugno si terrà “Il punto sulle responsabilità dell’amministratore e dei professionisti nella procedura del superbonus 110%“, un incontro dedicato agli aggiornamenti normativi e le prime pronunce dei giudici di merito della durata di 4 ore.

La partecipazione può avvenire sia in presenza che in modalità on line su piattaforma Teams. Se siete interessati potete ricevere il modulo di iscrizione e ulteriori info inviando una email a segreteria@confediliziaimperia.it

Ordine del giorno

  • 9:00 – Saluti istituzionali
    Alessandra PINORI Responsabile scientifico del corso – Università di Genova
    Marco SCAJOLA Assessore Urbanistica Regione Liguria
    Paolo Prato Presidente APE Confedilizia Imperia
    Alessio De Salvo Presidente Gesticond Imperia
  • 9:15 – Apertura lavori
    Giorgio Spaziani Testa Presidente Confedilizia
  • 9:30 – L’amministratore e l’obbligo di informativa dei condomini, la fase di studio di fattibilità. L’aggiornamento della polizza professionale
    Vincenzo NASINI, Vice Presidente Confedilizia e Presidente APE Genova
  • 10.00 – La figura del responsabile dei lavori, i compensi non detraibili, il conflitto di interesse e contratto con sé stesso degli amministratori
    Paolo PRATO, Presidente di Ape Confedilizia Imperia e avvocato del Foro Imperia
  • 10.30 – La contrattualistica per l’affidamento degli incarichi ai professionisti, imprese e General Contractor
    Marta ZA, avvocato del Foro di Genova
  • 11.00 – Le responsabilità penali e amministrative. Il concorso di responsabilità
    Antonella MADEO, professore associato di diritto penale – Università di Genova
  • 11.30 – Le responsabilità civili e gli obblighi in solido
    Luca MARIN, avvocato del Foro di Genova
  • 12.00 – Le prime pronunce dei giudici di merito in materia di superbonus 110%
    Roberto TRIOLA, già Presidente della II Sezione della Corte di Cassazione
  • 12.30-13.00 – Le comunicazioni all’Agenzia delle entrate e le decadenze dal beneficio fiscale
    Giovanni ACCARDO – Funzionario dell’Agenzia delle Entrate, Direzione regionale Liguria

👉 Scarica la locandina 

Webinar corretta gestione anagrafica condominiale APE Confedilizia Genova
Written by APE Genova

Webinar e anagrafica condominiale

Con l’entrata in vigore della legge 220/2012, sono sorte per l’amministratore di condominio ulteriori incombenze dovute alla tenuta e custodia di alcuni registri obbligatori per i condomini. Il Registro dell’anagrafica condominiale è uno dei nuovi documenti che l’Amministratore deve custodire o se mancante, predisporlo (punto 6 dell’Art. 1130 del Cod. Civ.).

Il tema verrà trattato il prossimo giovedì 12 maggio dalle h 9.30 alle h 12 nell’ambito del convegno di Smart24Condominio dedicato alla «Corretta gestione dell’anagrafica condominiale». Il primo intervento è affidato all’avvocato Vincenzo Nasini, presidente de Il Foro Immobiliare e presidente di Ape Confedilizia Genova, che precederà l’introduzione su «Anagrafica e contenzioso, profili di criticità e soluzioni operative» affidata a Daniela De Luca, presidente Confassociazioni Centro Italia. A seguire le relazioni degli avvocati Rosario Dolce e Carlo Pikler di Mario Bulgheroni, presidente Associazione professionale esperti visuristi italiani.

Il convegno è webinar e la piattaforma utilizzata sarà quella di Webex. L’evento avrà una durata indicativa di due ore e mezza.

Per ulteriori informazioni o per inviare quesiti scrivere a eventi@privacyandlegal.it
Scarica la locandina > QUI <

APE Confedilizia Genova Catasto
Written by APE Genova

Convegno Nazionale: Superbonus, catasto e nuove regole per le assemblee di condominio

 Tanti i temi che si affronteranno nel Convegno Nazionale, in programma a Genova il 6 aprile.

locandina_Convegno Nazionale: Superbonus, catasto e nuove regole per le assemblee di condominioSi terrà mercoledì 6 aprile 2022 il Convegno “Il condominio dopo le novità legislative e le recenti pronunce delle sezioni unite”.
L’appuntamento è al Grand Hotel Savoia, in via Arsenale di Terra 5, a Genova. Dalle ore 14 alle ore 19, sono in programma diversi interventi inerenti alla materia condominiale, superbonus e novità legislative a cura dei rappresentanti di Confedilizia e del Foro Immobiliare. I temi sono importanti e legati all’attualità, con respiro nazionale ma con riferimenti alla situazione genovese e ligure.

A coordinare i lavori è l’avvocato Massimo Benoit Torsegno del Direttivo Nazionale del Foro Immobiliare.

Dopo la registrazione dei partecipanti alle 14, alle 14.30 “Novità legislative in tema di convocazione e svolgimento dell’assemblea condominiale” a cura di Antonio Nucera Centro Studi Confedilizia.
Alle 15 “Mediazione e arbitrato in materia condominiale” con Rosario Dolce, avvocato del Foro di Palermo; alle 15.30 Massimo Benoit Torsegno, avvocato del Foro di Genova interverrà su “L’onere di presentare l’istanza di mediazione dopo la pronuncia n. 19596/2020 delle Sezioni Unite”, mentre Antonino Coppolino, avvocato del Foro di Piacenza farà una relazione su “Nuovi obblighi e nuove responsabilità per l’ amministratore di condominio”.
Di “Problemi e questioni attuali in tema di superbonus” parlerà Eugenio Correale, avvocato del Foro di Milano, alle 16.30. Alle 17.30 “La responsabilità civile in condominio” sarà il tema trattato da Vincenzo Nasini, avvocato del Foro di Genova e presidente di Ape Confedilizia Genova. Alle 18 “Nullità o annullabilità delle delibere di ripartizione delle spese dopo la sentenza n. 9839/2021” è il tema al centro dell’intervento di Giacomo Rota, magistrato del Tribunale di Siracusa; alle 18.30 “La Sentenza n. 28972/2020 delle Sezioni Unite in tema di “Diritto di uso esclusivo” e i suoi riflessi in materia condominiale” è il tema trattato da Paolo Scalettaris, avvocato del Foro di Udine.

Il convegno si chiuderà dalle 19 con interventi dei partecipanti e dibattito.

Per gli Avvocati iscritti all’Ordine la partecipazione all’intero Convegno darà diritto a 4 crediti formativi.

parliamo di condominio ciclio di seminari APE Confedilizia
Written by APE Genova

Parliamo di condominio: lunedì 7 febbraio il primo evento del ciclo di seminari organizzato da confedilizia

Si svolgerà lunedì 7 febbraio dalle 17 alle 18 il primo evento del ciclo di seminari organizzati da Confedilizia, dal titolo “Quando nasce il condominio, i beni comuni e il loro uso”.
Assieme al dott. Antonio Nucera, parteciperà l’avv. Vincenzo Nasini, responsabile del Coordinamento condominiale Confedilizia.

Parliamo di condominio seminarioTutti i seminari del ciclo sono riservati agli associati e verranno trasmessi nella parte del sito Internet confederale a loro dedicata (coloro che ancora non avessero username e password, le possono richiedere all’Associazione), verranno trattati specifici temi relativi alla materia condominiale da parte di un esperto ogni volta diverso.

Coloro che vorranno partecipare hanno tempo fino a domani per inviare a roma@confedilizia.it dei quesiti, inerenti all’evento, che vorrebbero vedere trattati durante il seminario.

Poiché verrà data risposta ai soli quesiti che si riterranno di interesse generale, l’Associazione è a disposizione con i propri consulenti (previo appuntamento che sarà concordato con la Segreteria, telefonando al numero  010 56 51 49 | 010 56 57 68 o tramite mail a apege@apegeconfedilizia.org) per rispondere alle domande che resteranno inevase.

CALENDARIO 2022

7 febbraio | Quando nasce il condominio, i beni comuni e il loro uso
7 marzo | L’assemblea
4 aprile | L’amministratore
2 maggio | Il regolamento
6 giugno | La contabilità
4 luglio | Le tabelle millesimali
5 settembre | La ripartizione delle spese
3 ottobre | L’uso della proprietà esclusiva
7 novembre | Le innovazioni e la sopraelevazione
5 dicembre | Mediazione e contenzioso condominiale

Vi aspettiamo numerosi!

1 2 3 5

La sede dell'Associazione della Proprietà Edilizia di Genova è aperta da lunedì a mercoledì dalle ore 9 alle ore 17, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13.
L’Associazione riceve solo su appuntamento, per richieste e prenotazioni potete scrivere una mail a apege@apegeconfedilizia.org o chiamare allo 010 56 51 49 010 56 57 68


APE Confedilizia Genova e Provincia si propone di fare da tramite, consulente e garante, per i profughi alla ricerca di un alloggio e persone che lo possono mettere a disposizione.  I nostri associati e non, possono chiedere tutte le informazioni del caso in sede al numero 010 56 51 49 010 56 57 68