Casa Mercato Immobiliare Blocco Sfratti APE Confedilizia Genova
Written by APE Genova

Riforma fiscale, domani Confedilizia in piazza

Domani Confedilizia sarà in piazza in diverse città d’ItaIia per spiegare che cosa prevede il famigerato articolo 6 (revisione del catasto) del disegno di legge delega per la riforma fiscale, perché è pericoloso, quali partiti lo osteggiano, quali lo sostengono, quali propongono una soluzione di compromesso (ad esempio, approvare il comma 1 che garantisce, tra l’altro, la mappatura ed il censimento degli immobili fantasma, ma non il comma 2, con il nuovo catasto patrimoniale).catasto urbano APE Confedilizia Genova riforma fiscale

Presso i gazebo di Confedilizia saranno invitati a prestare attenzione al tema, in particolare, coloro che finora se ne sono disinteressati, ritenendo di essere al riparo da qualsiasi rischio: i proprietari, o i prossimi acquirenti, della sola casa di abitazione. Verrà spiegato loro che anche per la prima casa deve scattare l’allerta, per almeno tre ordini di ragioni, illustrate in un documento che verrà distribuito e che potete scaricare anche >qui<.

I gazebo di Confedilizia saranno l’occasione per puntare l’attenzione anche sui rischi di aumento della tassazione sugli affitti abitativi, pure presenti nella riforma fiscale.

#facciamocisentire

Webinar 14 giugno sulla situazione del mercato immobiliare
Written by APE Genova

WEBINAR: 3 appuntamenti tra superbonus, sfratti e altri temi

Turismo, locazioni, i servizi di APE Confedilizia. Tanti i temi trattati dall’11 marzo con tre appuntamenti in rete.

Ape Confedilizia Genova, la maggiore associazione di categoria della proprietà privata, organizza per tre giovedì consecutivi di marzo (11, 18 e 25) un seminario informativo aperto per locatori, associati, agenti immobiliari, proprietari, amministratori e associazioni aderenti a Confedilizia.

«Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, Ape Confedilizia con la sua attività e la capacità di ascolto non si è mai fermata – dice Vincenzo Nasini, presidente dell’associazione – in questi giorni continua a funzionare a pieno regime lo sportelo Superbonus 110%. Mentre con gli incontri in rete proseguiamo la nostra campagna di informazione».

L’appuntamento è sul web con diretta facebook registrata dalla pagina di Ape Confedilizia Genova; oltre che in diretta su piattaforma Streamyards, condivisa anche su Youtube. I temi trattati saranno molteplici e gli interventi avranno l’autorevolezza data da tanti esperti nelle materie trattate, come spiega Sara Janecek di G.Gold Immobiliare Genova che parteciperà alla diretta in tutte e tre le occasioni:

«Tra i tanti aspetti che tratteremo – spiega – ci sarà anche quello attualissimo legato alle locazioni turistiche con formula B&B in crisi. Spiegheremo che questi immobili possono diventare abitazioni da locare con formule brevi o lunghe a canone concordato (nei comuni ove vi siano gli accordi territoriali) e con i vantaggi della cedolare secca. Poi toccheremo la questione del mercato delle locazioni residenziali prosegue stazionario e soddisfacente nonostante il Covid».

Il primo degli incontri webinar è fissato per giovedì 11 marzo sul tema dei “Servizi e informazioni per le locazioni a uso abitativo: le migliori soluzioni contrattuali e i ruoli di Confedilizia”. Il 18 marzo per il secondo appuntamento si tratterà di “Contratti più agevolati e interessanti grazie agli accordi territoriali; i contratti a canone concordato”. Il 25 marzo si chiuderà con “Gli aspetti fiscali delle locazioni e i relativi servizi Confedilizia”. In tutte le occasioni, al termine degli interventi ci sarà spazio per rispondere alle domande pervenute tramite chat.

Written by APE Genova

Radio Aldebaran 07/04/2020 – Proprietari e inquilini, come tutelarli allo stesso modo

Confedilizia si dice d’accordo con il Sunia, il sindacato degli inquilini, che ha elaborato proposte per affrontare l’emergenza coronavirus. Dice il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa: «Le misure indicate dal Sunia vanno nella giusta direzione e sono ben più ragionevoli di certe proposte formulate in Parlamento, come l’estensione sino a fine anno del già dannoso e demagogico blocco degli sfratti esistente.

Written by APE Genova

CONFEDILIZIA: ALLEANZA INQUILINI PROPRIETARI CONTRO LA CRISI. IL CASO GENOVA. RIFINANZIARE IL FONDO DI SOSTEGNO, RIDURRE L’IMU

Confedilizia si dice d’accordo con il Sunia, il sindacato degli inquilini, che ha elaborato proposte ragionevoli, non contrapponendo proprietari e inquilini. Su punto si registra la dichiarazione del presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa: «Le misure indicate dal Sunia per affrontare le conseguenze sugli affitti del Coronavirus vanno nella giusta direzione e sono ben più ragionevoli di certe proposte formulate in Parlamento, come l’estensione sino a fine anno del già dannoso e demagogico blocco degli sfratti esistente. Per assorbire i contraccolpi della crisi, proprietari e inquilini vanno tutelati allo stesso modo. Bene, dunque, la proposta di un rifinanziamento del fondo di sostegno all’affitto e ottima l’idea di assegnare direttamente ai locatori i contributi, con procedure semplificate e senza orpelli burocratici». Evidenziando la situazione critica in cui si trova Genova, dove la crisi di liquidità sta colpendo duramente tutti, Vincenzo Nasini, presidente Confedilizia Genova e vice presidente nazionale aggiunge: «Altrettanto di buon senso è il suggerimento volto a disporre riduzioni dell’Imu anche attraverso sistemi incentivanti nei confronti degli accordi fra le parti per rimodulare il rapporto di locazione (mentre siamo al punto che ancora non si riesce a eliminare completamente la tassazione dei canoni non percepiti…). I problemi dell’affitto – nel settore abitativo così come in quello commerciale – non si risolvono scaricando i problemi degli inquilini sui proprietari, ma favorendo il salvataggio dei rapporti in essere, a beneficio di tutti». Inoltre, per un segnale di fiducia in prospettiva andrebbe ripristinata ed ampliata la cedolare secca per i negozi scaduta a fine 2019. «Sono interventi minimi ed urgenti. Ci aspettiamo che il Governo li adotti» – conclude Nasini.

 

Parlano di noi:
La Voce del Tigullio: https://www.vocetigullio.com/liguria/economia/crisi-anche-a-levante-alleanza-proprietari-inquilini-7255.aspx
Telenord: https://telenord.it/coronavirus-l-alleanza-fra-proprietari-e-inquilini-per-far-fronte-alla-crisi
Radio Aldebaran: https://www.radioaldebaran.it/proprietari-e-inquilini-come-tutelarli-allo-stesso-modo/151715
La Voce di Genova: http://www.lavocedigenova.it/2020/04/06/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/emergenza-coronavirus-confedilizia-accordi-con-il-sindacato-inquilini.html

La sede dell'Associazione della Proprietà Edilizia di Genova è aperta da lunedì a mercoledì dalle ore 9 alle ore 17, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13.
L’Associazione riceve solo su appuntamento, per richieste e prenotazioni potete scrivere una mail a apege@apegeconfedilizia.org o chiamare allo 010 56 51 49 010 56 57 68


APE Confedilizia Genova e Provincia si propone di fare da tramite, consulente e garante, per i profughi alla ricerca di un alloggio e persone che lo possono mettere a disposizione.  I nostri associati e non, possono chiedere tutte le informazioni del caso in sede al numero 010 56 51 49 010 56 57 68